Capellini o l'allocchetto



La logica (30 Aug 2005)


Logico parlare di logica?
Credo che spesso la logica sia una parola senza senso. I ragionamenti sono spesso contorti o, forse, assenti. Le cose che si fanno risentono troppo spesso dell'improvvisazione, dei sentimenti del momento, dei preconcetti o anche, talvolta, dei pregiudizi.
Non mi riferisco, e sarebbe troppo facile, alla logica di navigazione di un sito. Mi riferisco ormai alla logica applicata a tutti i settori, dai più semplici ai più complessi, dalle cose di uso comune alle leggi più sofisticate.
Dove abbiamo lasciato la Logica? Ne studiamo troppa a scuola ma poi non sappiamo come, dove e perché applicarla?
Ma è logico che in questo mondo illogico io parli di logica?
interessante leggere qualche lezione su SAMBIN