Capellini o l'allocchetto



Ne sutor ultra crepidam (04 Sep 2005)


che in dotto inglese si potrebbe tradurre con "Cobbler, stick to thy last" o in più popolare milanese "Offelee fà el to mestee".
Un proverbio sempre valido di cui nessuno tiene conto per se stesso, ma che si applica volentieri agli altri.
Le categorie di lavoratori più evolute hanno trovato il modo di far rispettare questo detto: architetti, ingegneri, medici, avvocati hanno creato albi a cui si deve essere iscritti per poter esercitare. Tutto bello, tutto perfetto. Ma gli altri? Forse qualcuno sta provandoci con gli albi professionali: elettricisti, installatori, geometri ecc. E i lavori che non hanno un albo? tutti li possono fare senza nessuna preparazione, senza conoscenze, spesso sottocosto contribuendo a confondere le idee al mercato.

Perché ognuno non fa il proprio mestiere?

Tutti saremmo più contenti e il risultato sarebbe migliore.